Cassa integrazione

La Cassa Integrazione Guadagni (CIG) , meglio conosciuto come Cassa Integrazione, è un istituto della legislazione italiana, che prevede l’intervento dello Stato nel caso in cui un’azienda si trovi in una condizione economica di momentanea difficoltà o nelle condizioni di crisi di mercato riguardanti gran parte del Paese.

Il sostegno economico fornito dalla Stato permette ai lavoratori di conseguire una retribuzione nel caso di perdita del salario  o di contrazione dell’attività porduttiva dell’impresa. La cassa integrazione si distingue in Cassa Integrazione Ordinaria e in Cassa Integrazione Straordinaria.

Cassa integrazione e lavoro

Cassa Integrazione Ordinaria

La prestazione economica nel caso della Cassa Integrazione Oradinaria viene erogata dall’Inps ed equivale all’80% della retribuzione che il lavoratore avrebbe dovuto conseguire nelle ore di lavoro non effettuate. Il periodo di cassa integrazione va dalle 13 settimane a un massimo 12 mesi, e solo in alcune regioni può protrarsi fino a 24 mesi. Non possono usufruire di questo sussidio economico le persone che svolgono contemporaneamente un’altra attività, e che quindi già percepiscono un salario.

Cassa Integrazione Straordinaria

L’intervento economico in caso di Cassa Integrazione Straordinaria è ad opera del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e viene concesso nel momento in cui la vita di un’azienda si trova in condizioni di precarietà e ai margini del fallimento, nel caso di assunzione del provvedimento di liquidazione coatta amministrativa etc. Possono usufruire di questa prestazione economica i lavoratori dipendenti, gli operai e gli impiegati.

Il Ministero del Welfare concede la Cassa Integrazione Straordinaria per un periodo massimo di 36 mesi nell’arco di cinque anni.

In entrambi i casi la concessione salariale prevede il versamento di tutti i  contributi previdenziali.

--ADS--
  • Curriculums Vitae Premium
¡Inauguriamo Shopcv.com!
Tale riduzione si applica solo a CV Cala e CV Prax
50% di sconto