Utilizzare il linguaggio corporale

Linguaggio corporaleIl linguaggio corporale comprende tutti quei gesti che si realizzano, consapevolmente e inconsapevolmente, durante un’azione comunicativa. Attraverso il linguaggio corporale si possono trasmettere  tante emozioni e sensazioni e il pubblico può percepire se il relatore è nervoso, timido o se invece è sicuro di se stesso.

Il linguaggio corporale rappresenta il 55% della comunicazione, per tanto, seguire alcune indicazioni per controllarlo può essere molto vantaggioso:

  • I movimenti devono essere lenti: non avere un’andatura troppo veloce ed evitare movimenti bruchi;
  • Mani fuori dalle tasche;
  • Non mettere le mani dietro la schiena;
  • Non girare per tutta  la sala quando si parla: camminare per il “palcoscenico” dimostra insicurezza;
  • Non incrociare le braccia;
  • Non appoggiare le mani sulle anche;
  • Mantenere le spalle dritte;
  • Lasciare le mani libere di muoversi con naturalezza per gesticolare, ma non troppo,quando si parla;
  • Rivolgere lo sguardo dritto agli uditori e non guardare nè verso il tetto, nè verso il pavimento;
  • Non rimanere rigidi;
  • Mantenere una postura comoda, eretta, naturale e non forzata.

Per ulteriori coonsigli, devi il video di Miranda Sorgente, IL LINGUAGGIO DEL CORPO.

--ADS--
  • Curriculums Vitae Premium
¡Inauguriamo Shopcv.com!
Tale riduzione si applica solo a CV Cala e CV Prax
50% di sconto