Curriculum vitae: hobby e interessi personali

Sezione hobby del CV

Gli hobby e gli interessi personali non sono elementi da inserire a tutti i costi nel curriculum vitae.

All’interno del mondo delle risorse umane sta però diventando di moda il concetto di worklife balance, cioè l’equilibrio fra la vita lavorativa e quella privata. Considerando ciò, ti consigliamo di non dimostrarti una persona priva di passatempi o interessi al di là della dimensione professionale perché potrebbe rivelarsi dannoso. Usando buon senso, puoi parlare degli hobby che scoprono aspetti importanti della tua personalità. Ma attenzione a non esagerare.

Nel tuo curriculum vitae non dimostrarti una persona prina di passatempi e interessi ma attenzione a non esagerare.

Ti consigliamo di farlo soprattutto se pensi che i tuoi passatempi siano in qualche modo relazionati all’area professionale a cui ti rivolgerai mandando il tuo curriculum.
Per esempio se sei un appassionato di sci e stai cercando lavoro in una redazione giornalistica sportiva, va da se che porre il tuo hobby nel curriculum non potrà che esserti d’aiuto.

Leggere quali sono i tuoi hobby può servire al selezionatore per capire qualcosa in più su di te e tracciare il tuo profilo.
Praticare uno sport come il calcio o il basket può voler dire che sei capace di lavorare in team. Giocare a tennis o nuotare a livello agonistico può denotare un carattere determinato e uno spirito più individualistico.
Partecipare ad attività di volontariato può far considerare un candidato affidabile e attento alle esigenze altrui. Leggere molto, così come andare al cinema, frequentare mostre e convegni, suggerisce vivacità intellettuale del candidato.

Pertanto, con buon senso, puoi inserire gli sport praticati, gli interessi per la lettura, il cinema, la scrittura, i viaggi, le attività di volontariato.

Ti è sembrato utile questo post?
Vuoi rimanere aggiornato?

Tag:, , , , , ,
Commenta
0
Commenti

Articoli correlati

Struttura del curriculum vitae anticronologico continua

La parte più importante di un curriculum vitae è sicuramente quella dedicata alle esperienze professionali. Gli elementi che devi indicare per continua

Le esperienze formative da inserire nel curriculum vitae non corrispondono agli studi compiuti ma sono tutte quelle esperienze fatte per puro interesse personale e al di fuori dell'ambiente scolastico. continua