Curriculum social network

Come ogni cosa, anche il curriculum ora passa dai social network.

Cercare un lavoro nell’era di Internet è molto facile, ma quel che è diventato sempre più difficile è distinguersi e non diventare un numero, perso tra le centinaia di migliaia che regolarmente le aziende ricevono da persone interessate alle posizioni aperte. Certo, il formato europeo è quello accettato da tutti perché di facile consultazione e semplice da inserire in database per le aziende, ma è molto spersonalizzante.

Ecco quindi che la scelta di un’idea originale può trasformarsi in un’arma vincente.

Molti sono coloro che sfruttano i social network per creare un curriculum. Un modo semplice, intelligente e molto leggibile.

I piú gettonati sono Facebook e Twitter, dove al posto delle solite notizie sono inserite le informazioni professionali importanti .

Non si può non citare Linkedin, la rete professionale più grande al mondo, il cui sfruttamento permette di creare un curriculum infografico.

Importante è anche Pinterest, il social network degli interessi che si basa sulla condivisione di immagini. L’organizzazione dei contenuti in bacheche è utile per sviluppare la propria immagine online perchè consente di condividere in modo immediati i propri interessi, e di suddividere le esperienze professionali e formative in differenti board (etichettati con le opportune keyword).




C’è anche chi ha deciso di utilizzare Google Maps per pubblicare e condivere esperienze professionli e curriculum.

Promuovere se stessi con mezzi e modalità creative, contribuisce a creare un’immagine unica e riconoscibile e a distinguersi dai competitor nel mercato delle risorse umane.

Non resta che provarci!

Torna a Curriculum creativo

 

 

 

 

  • Questa pagina ti è stata utile?
  • No
--ADS--
  • ;