Dalla fuga di cervelli allo spreco di cervelli




Se finora si era verificato un drenaggio di capitale umano dalle aree deboli verso quelle di maggiore sviluppo economico, lo Svimez, nel suo Rapporto 2011 sull'Economia del Mezzogiorno, nota che adesso si sta verificando una sottoutilizzazione di dimensioni abnormi del capitale umano formato che non trova neppure più una valvola di sfogo nelle migrazioni. È il cosidetto brain waste ovvero "spreco di cervelli".

  • Questa pagina ti è stata utile?
  • No
--ADS--
  • ;