Lavorare da casa. Ne vale davvero la pena?

Detto così sembra facile: a chi non piacerebbe lavorare in pigiama seduti sul sofà? Beh se per molti è un desiderio latente, per altri è una vera e propria scelta di vita che non ha nulla a che fare con la pigrizia. Si sente parlare sempre più spesso di nomadi digitali, freelance, telelavoro. Ma cosa comporta questo tipo di scelta?

Se sei stufo di presentarti tutti i giorni in ufficio e di passare il badge, allora lavorare da casa può essere una soluzione ragionevole, sempre che sappia darti delle regole. Devi essere manager di te stesso, stabilire orari e pause ben definite. Sì perchè uno dei rischi è proprio quello di non separare il lavoro dalla vita privata. Allora cominciamo per piccoli step: quali sono i pro e i contro di lavorare da casa? Vorresti diventare un lavoratore autonomo però non sai ancora se fare questo passo? Ecco una breve guida per aiutarti a prendere la decisione più giusta.

Vantaggi di lavorare da casa

Se non ne puoi più di timbrare il cartellino e vorresti organizzare la tua vita lavorativa con orari più flessibili per ritagliarti del tempo per te, allora iniziamo a tirarci su le maniche e vedere cosa serve per lavorare da casa. C'è chi vorrebbe lasciare l'ufficio per i dolori alla schiena che, nonostante i tanti momenti di stretching da scrivania, non sono serviti a nulla contro le otto ore davanti al pc. C'è, ancora, chi non si vede fermo in un posto ma vorrebbe approfittare per girare il mondo. Se anche tu senti queste necessità, questo articolo è per te.

Benefici del lavoro da casa

ImYanis || Shutterstock

Quando si pensa al telelavoro o da freelance, vengono subito in mente alcuni lati positivi che il lavoro da ufficio proprio non ha. Tra i motivi per cui lavorare da casa troviamo:

1. Flessibilità

Quasi sicuramente è il vantaggio più evidente. Puoi lavorare quando vuoi, dove vuoi, come vuoi. Se la mattina non ce la fai proprio ad alzarti, puoi dormire più a lungo. Se proprio non vuoi saltare la tua lezione di yoga, puoi costruire la tua routine attorno ai tuoi impegni. Se la flessibilità è la tua priorità, allora lavorare come freelance è sicuramente il passo nella giusta direzione.

2. Il capo sei tu




Neanche a dirlo, il manager sei tu. Puoi scegliere che lavori accettare e quali rifiutare, puoi programmare le ferie senza dover incastrarti con quelle dei colleghi, puoi evitare lo stress di essere continuamente sotto controllo. È perfetto se sei un tipo risoluto che sa comunque gestire i suoi tempi. Se, al contrario, rischi di distrarti, non è affatto il lavoro per te.

3. Decisamente più sano

Vuoi mettere la schiscetta o il panino con un bel piatto di carbonara? Nessun posto è come casa e non c'è niente di meglio di una dieta equilibrata per mantenere attivo il cervello. Per lavorare servono energie e quanto più sana la dieta, tanto più energie potrà bruciare il corpo e aiutare a mantenere la concentrazione.

Lavorare da casa ti permetterà anche di fare sport quando vuoi, partecipare alla lezione di zumba di cui non puoi fare a meno o cominciando a fare ginnastica in casa.

4. Più tempo per la famiglia

Se hai appena avuto un bambino puoi passare più tempo e vedere le sue piccole grandi conquiste. Potersi organizzare il lavoro secondo le proprie necessità è un gran vantaggio anche nel caso in cui debba dedicarti alla cura di un familiare o una persona cara. Vivere i momenti belli e brutti in famiglia è parte della nostra vita e lavorare da casa può farti sentire parte integrante delle dinamiche familiari.

5. Viaggia dove vuoi

Oggi a Milano, domani a Londra e la settimana prossima a Bali in spiaggia. Sembra un sogno ma può essere realtà. Di questo stile di vita nomade ne fanno un punto di forza i cosiddetti nomadi digitali, che si godono a trecentosessanta gradi il turismo di uno o più paesi lavorando in spazi di co-working e dettando i ritmi di lavoro tra una surfata e un'escursione.

Se sei in un momento di crisi esistenziale, vuoi ritrovare la giusta motivazione e il tuo lavoro si presta a questo tipo di vita, allora vai subito a fare il passaporto e preparati a viaggiare.

--ADS--
  • ;