Curriculum vitae: conoscenze informatiche

Un curriculum vitae in cui non siano presenti le conoscenze informatiche, è probabile che non venga neanche preso in considerazione.

Nel curriculum anticronologico la sezione delle conoscenze informatiche è presente e molto importante. Quello che ti consigliamo di indicare qui è:

  • I sistemi operativi che conosci (Windows, Unix, Linux, etc.)
  • I programmi di uso generale come il pacchetto Office
  • L’utilizzo di internet  e della posta elettronica (che costituiscono dei requisiti indispensabili)

Evita di citare però le abilità in chat, a meno che non ti stia candidando per posizioni particolari.

È bene aggiungere anche:competenze informatiche

  • L’eventuale conoscenza di linguaggi informatici specifici (java, html) e tutti i programmi fondamentali per la propria area professionale
  • Se ti candidi per figure ad elevato profilo tecnico, indica le conoscenze più caratteristiche legate alla funzione che dovresti svolgere
  • Se hai seguito corsi di formazione inseriscili nel curriculum specificando quali e quando
  • Se possiedi la patente informatica, è bene segnalarlo

Gli attestati informatici

Tra gli attestati informatici più richiesti troviamo l’ECDL ( European Computer Driving Licence) che viene riconosciuto a livello internazionale e rilasciato in Italia dall’AICA, Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico. Ad esso possiamo aggiungere altri attestati di addestramento professionale, come l’EIPASS, il MOS e l’IC3, tutti riconosciuti a livello internazionale.

--ADS--
  • Curriculums Vitae Premium
¡Inauguriamo Shopcv.com!
Tale riduzione si applica solo a CV Cala e CV Prax
50% di sconto