Come scrivere un efficace curriculum in tedesco per un tirocinio

Molti studenti hanno la possibilità di vivere un'esperienza all'estero grazie alle opportunità fornite dall'Unione Europea, tra cui la Germania. Per avere un'esperienza in questo stato è necessario avere un curriculum vitae in tedesco per potersi candidare a evenutali offerte di stage o di tirocinio. Molte di queste opportunità, permettono in seguito di lavorare all'estero oppure di tornare nel paese di origine con un bagaglio competenze professionali in più, incluse quelle delle lingue straniere.

Come fare un CV in tedesco per candidarsi a uno stage

Per riuscire a trovare un tirocinio curriculare in Germania è necessario sapere come bisogna scrivere un CV per il mercato del lavoro tedesco. Inoltre, uno dei primi consigli per il curriculum in tedesco senza esperienza lavorativa da seguire è quello di non affidarsi a un traduttore grammaticale virtuale ma incaricare un professionista per la traduzione del curriculum vitae.

Gli stage sono delle opportunità lavorative che permettono di imparare le mansioni base di un lavoro e per molti studenti che partecipano a bandi di mobilità all'estero i tirocini si trasformano in opportunità lavorative. Grazie al progetto Erasmus è possibile trovare esperienza formative che possono migliorare sia le competenze professionali, sia le conoscenze linguistiche.

Il CV in tedesco per uno stagista

NicoElNino || shutterstock

Quindi, per trovare un tirocinio in Germania quali sono i passi da seguire? Il primo di tutti è quello di compilare un curriculum in tedesco, o Lebenslauf, e per farlo devono essere osservate alcune regole, come inserire una foto professionale nel CV. È necessario allegare anche la lettera di presentazione e il fascicolo che raccoglie le certificazioni linguistiche e gli altri attestati, inclusi quelli informatici.

1. Dati digitali e foto professionale per il tirocinio




Nel CV vitae in tedesco è necessario inserire i classici dati personali e i contatti digitali, come il profilo di Linkedin, il contatto skype, il sito web e l'indirizzo di posta elettronica. Inoltre, è possibile inserire la foto all'interno del curriculum al lato destro rispetto alle generalità, e, cosa molto importante, è che sia scattata da un fotografo professionista e non sia un formato fototessera. Sapere come trovare lavoro è fondamentale, e curare i dettagli come la fotografia è un elemento che può colpire l'attenzione di chi effettua lo screening dei CV.

2. Per gli stage da studente è meglio inserire prima la formazione

Se il CV in tedesco è per un tirocinio curriculare conviene inserire la formazione in corso, come il corso universitario, le materie principali e l'anno di iscrizione. Inoltre, anche se uno studente ha un curriculum senza esperienza lavorativa, è meglio inserire anche eventuali lavori stagionali o per mantenersi gli studi all'università. La sezione dedicata alle esperienze professionali occupa il terzo paragrafo in un curriculum da inviare per un tirocinio.

Scrivere il curriculum in tedesco per un praticantato

Magnetic Mcc || Shutterstock

3. Conoscenze linguistiche e informatiche

La parte successiva all'educazione e alle esperienze di lavoro è dedicata alle competenze linguistiche e informatiche. Per affrontare un colloquio di lavoro per uno stage in Germania è necessario avere una minima conoscenza della lingua tedesca, parlata o scritta. Frequentare corsi per ricevere degli attestati di lingua è un modo per dare un valore aggiunto al CV. Infatti, per inviare una domanda di lavoro in Germania devono essere compilati tre documenti: la lettera di accompagnamento, o Das Anschreiben, il CV, o Lebenslauf e un fascicolo che contine diplomi e certificazioni ottenute, chiamato Zeugnisse.

Avere degli attestati informatici è un altro valore aggiunto che può fare la differenza durante il colloquio di lavoro per lavorare all'estero. E se non sono presenti, è sufficiente inserire i principali programmi informatici di cui si è a conoscenza, come i browser, il pacchetto office e i sistemi operativi.

4. Attività alternative

La partecipazione ad attività alternative, come i progetti di scambio culturare o il volontariato possono essere inseriti  nel CV. Inoltre, per sezione è importante essere sintetici e brevi perché il curriculum in tedesco è una descrizione schematica delle esperienze maturate e deve essere lungo al massimo due pagine. Le attitudini personali, invece, devono essere inserite all'interno della lettera di accompagnamento. Per avere un'idea più chiara, è meglio consultare un esempio di lettera di presentazione per il curriculum in tedesco in modo da seguire un esempio concreto.

  • Questa pagina ti è stata utile?
  • No
--ADS--
  • ;