I tipi d’impresa

I tipi d'impresa riconosciuti giuridicamente in Italia sono diversi e prima di aprire la tua impresa è consigliabile che tu abbia ben chiara la differenza tra le varie tipologie d'impresa. Solo così potrai scegliere qual è l'impresa più adatta per svolgere la tua attività economica.

Tipologie d'impresa

  • Impresa individuale (o ditta individuale): quando l'impresa è guidata da una sola persona che coincide con il suo proprietario, l'imprenditore
  • Impresa familiare: è un particolare tipo di impresa individuale, in cui i parenti o il coniuge (impresa coniugale) dell'imprenditore collaborano all'attività economica dell'impresa
  • Società di persone: è un'impresa formata da un insieme di soci lavoratori. Può assumere la forma di una società semplice (s.s), società in nome collettivo (s.n.c) o società di accomandita semplice (S.a.s)


  • Società di capitali: è un'impresa formata da soci di capitale. Può assumere la forma di società a responsabilità limitata (S.r.l), società per azioni (S.p.A), società in accomandita per azioni (S.a.p.a)
  • Società cooperativa: impresa che persegue uno scopo mutualistico
  • Impresa Pubblica: è un'impresa pubblica il cui soggetto giuridico coincide con una persona giuridica pubblica (Stato, enti locali, enti pubblici etc.)
  • Impresa agricola: attività economica caratterizzara da coltivazione e/o allevamento
  • Impresa commerciale: tutte quelle attività economiche che operano nella produzione o nel commercio di beni industriali e servizi
  • Franchising quando due imprese, di cui una già affermata sul mercato, stipulano un contratto in cui l'impresa madre concede alla nuova impresa la possibilità di vendere il suo marchio
--ADS--
  • ;