Aprire un’impresa

Start-up d'impresa

La fase iniziale di avvio di un'impresa

La fase di apertura di una nuova impresa, anche detta start-up d'impresa, consiste nell'avviare un'attività economica. I passi da compiere per dar vita ad una nuova impresa variano in base al tipo d'impresa.

Passi per aprire un'impresa

In ogni caso i passi da compiere per aprire un'impresa genericamente sono:

  • Redigere un Business Plan: questo è il primo passo che serve a determinare l'oggetto della propria attività economica, a fare indagini di mercato su di esso e a delineare le proprie strategie imprenditoriali
  • Apertura dell'impresa tramite atto pubblico: l'apertura dell'impresa è un atto pubblico, giuridicamente diverso in base al tipo d'impresa che si intende aprire; se si decide di aprire una società  (S.r.l, S.p.A etc.) si richiede l'intervento del notaio, cosa non necessaria per l'apertura di un'impresa individuale


  • Registrazione dell'Impresa alla Camera di commercio e agli altri enti che è necessario informare(INPS, INAIL, Registro delle imprese etc.), tramite Comunicazione Unica; è in questo momento che verrà rilasciata la partita IVA (necessaria per emettere la fattura nel corso della propria attività) e il codice fiscale (calcola codice fiscale)
  • Richiesta di licenze e concessioni, nel caso in cui si voglia aprire un'impresa che richiede questo tipo di documentazione

Start-up d'impresa: una fase delicata

Lo Start-up è una delle fasi più critiche della vita di un'impresa.

Come aprire un'impresaInfatti l'imprenditore dovrà investire per acquisire i mezzi necessari alla sua attività economica, senza avere la sicurezza che questa renderà profitti a breve termine. È quindi il momento in cui il rischio d'impresa è più alto. Inoltre in questa fase è probabile che l'impresa sia fortemente dipendente dai finanziamenti esterni (calcola il tuo prestito), perché non ha capitale sufficiente per autofinanziarsi. Tuttavia durante lo start-up d'impresa è possibile immettere sul mercato i titoli della propria impresa nella speranza che vengano acquistati e si possa aumentare il proprio capitale.

Se si vuole dare vita ad una nuova attività ma non si vuole assumere totalmente su di sé il rischio di impresa, si può aprire un franchising; il franchising infatti prevede la divisione del rischio d'impresa tra azienda madre, già affermata, e l'azienda di nuova apertura.

--ADS--
¡Inauguriamo Shopcv.com!
Tale riduzione si applica solo a CV Cala e CV Prax
50% di sconto